mercoledì 19 gennaio 2011

INVOLTINI DI TONNO E CAVOLO VERZA, SENAPE E MIELE


Ancora tonno?!?! Ora vi spiego: con questa ricetta partecipo a MT CHALLENGE di gennaio, tema: involtini di cavolo verza.
Questa preparazione  ha avuto una lunga incubazione. Sfogliando un libro di cucina, tempo fa, avevo trovato un filetto di manzo avvolto in foglie di verze. Il tonno, per la sua consistenza, si può trattare come un filetto di carne, mi sembrava una buona idea e ho iniziato ad elaborare. Il cavolo mi richiama la senape di würstel e crauti ma la senape pura è troppo aggressiva. Durante l'ultimo corso a cui ho partecipato come sommelier per l'abbinamento cibo vino, ho anche appreso molto di cucina, quindi ritrovo la senape con la panna acida in un filetto waronof. Però penso subito di scorporare i due ingredienti, la senape per il tonno e la panna per una salsa a parte. Se sostituisco la panna acida con dello yogurt intero, dovrebbe funzionare, no? Insomma al solito, prendo ispirazione qua e là e poi alla fine faccio di testa mia!
Quindi, rimane in stand by per un po' ma era una delle ricette da sperimentare.
Qualche giorno fa incappo in un contest proprio sugli involtini di verza, dovevo procedere assolutamente con l'esperimento e partecipare!
La verza non manca mai nella mia dispensa durante la stagione invernale, come tutta la famiglia dei cavoli del resto e io utilizzo sempre verdure e frutta di stagione. Come dice mia  mamma  "süca e melòn la sua stagiòn"!
La fetta di tonno era in freezer, tutto il resto c'era, era ora di buttarsi.
Provare per credere, per me l'esperimento è riuscito. Sono semplici, veloci e molto gustosi! Che soddisfazione quando hai in mente qualcosa che si concretizza esattamente come volevi e funziona, eh? 

Ingredienti per 2 persone:

Una fettona di tonno alta ca 3-4 cm,  350 gr ca
senape delicata
misto di sale e aromi  in polvere per arrosti e grigliate
miele di castagno
olio e.v.o
3-4 foglie di cavolo verza

salsa:
yogurt intero cremoso,  senape, salsa di soja, miele, olio e.v.o.

Passare sempre il tonno in freezer qualche giorno quando si vuole utilizzare crudo o cotto al sangue per scongiurare ogni pericolo parassiti! Vedi ANISAKIS.
Dopo averlo decongelato, ricavare dalla fetta di tonno dei parallelepipedi di 3-4 cm di lato e 8-10 cm di lunghezza.
Cospargerli con il mix di sale e aromi in polvere (aglio, rosmarino, salvia, origano,prezzemolo, ginepro, alloro e sale), spennellarli con la senape e saltarli in una padella con un po' d'olio e.v.o. e un cucchiaino di miele a fuoco vivo per 15-20 sec. solo da 2 lati. Togliere dal fuoco, avvolgerli con  una foglia di cavolo verza precedentemente sbollentata a vapore pochi minuti giusto per renderla maneggevole, e ripassare velocemente gli involtini ottenuti, girandoli da ogni lato, nella stessa padella di cottura del pesce  per far insaporire il cavolo, il cuore del tonno deve risultare al sangue.

Per la salsa: mescolare 2 parti di senape e 1 di yogurt + qualche goccia di salsa di soja e un filo di miele e olio secondo il proprio gusto.

Banner MT CHALLENGE




16 commenti:

  1. molto interessante questa ricetta e interessantissimo questo blog. Mi chiedo come mi sia potuto sfuggire, vista la mia passione per il pesce azzurro!
    Ora me lo guardo per bene, ma per ora tanti complimenti, davvero! e grazie per aver dato un contributo così originale al nostro contest!
    ciao
    ale

    RispondiElimina
  2. Semplice e raffinato allo stesso tempo!
    Ben venuta nell'MT!
    Un saluto Claudia

    RispondiElimina
  3. Che velocità! Grazie Ale e Claudia. Sono onorata dai vostri complimenti, le ricette partecipanti che ho visualizzato finora sono fantastiche, sarà una bella sfida davvero!
    Cristina

    RispondiElimina
  4. Una presentazione molto raffinata, la salsa poi non poteva essere "progettata" meglio!

    un abbraccio, Fabi

    RispondiElimina
  5. Mamma mia che sbavo!!! E pensare che avevo un bel trancio di tonno in freezer (anch'io per l'anisakis) e l'ho fatto fuori la scorsa settimana in altre due ricette. Mo' mi tocca andarlo a cercare di nuovo per provare questa tua splendida versione jap degli involtini di verza!

    Complimentissimi davvero!

    RispondiElimina
  6. @fabi e @mapi : grazie anche a voi! sono incredula ma compiaciuta per tutti questi commenti complimentosi :-)

    RispondiElimina
  7. che bella e originale presentazione, adoro il tonno al sangue, e l'accostamento con la senape mi pare veramente felice.
    il tutto è molto essenziale, nel senso positivo, di tutto quel che ci va c'è e il superfluo, che potrebbe impoverire il piatto, non c'è
    complimenti!

    RispondiElimina
  8. Che cosa non darei per assaggiare una prelibatezza come questa! STREPITOSA RICETTA!
    STREPITOSA ARMONIA DI SAPORI!
    da oggi sono una tua fan!
    baci

    RispondiElimina
  9. @gaia : grazie, anche le tue verzine premiano l'essenzialita', mi piace molto il tuo stile.

    @ginestra : un grazie al volo e piacere di conoscerti, ora vado a fare un giro da te

    RispondiElimina
  10. Gran-bel-blog :)
    Sono venuto per questa ricetta e mi sono ritrovato poi...già alla terza pagina...ehehheheh :D
    Ottimi spunti, approccio solare alla cucina ed una bella passione...non c'è che dire verrò spesso a trovarti soprattutto per "rubacchiarti" qualche idera! :P eheheheh
    Buonissima giornata ed ancora complimenti :))

    RispondiElimina
  11. Grazie e buongiorno! Scusa ti ho appena mandato un'email per invitarti a "visitarmi" e invece eri già passato.
    Piacere!Piacerissimo!
    Ho visto bellissime cose anche sul tuo, ti ho lasciato commenti qua e là
    Buona giornata anche a te, complimenti inclusi :-)
    Cris

    RispondiElimina
  12. complimenti per la presnetazione e per la ricetta molto particolare e gustosa.la salsa poi è perfetta!

    RispondiElimina
  13. tonno scottato = love!! ne ho fatta proprio una tartare pochi giorni fa... geniale involtolarlo con la verza! :)

    RispondiElimina
  14. @lucy @ Marzia : grassie grassie :-)

    RispondiElimina
  15. Mi era sfuggito che questi involtini erano una tua opera! Come non pensarci prima ;-)

    RispondiElimina

HANNO ABBOCCATO ALL'AMO