sabato 7 luglio 2012

BONS BONS D'ACCIUGHE AL SESAMO TOSTATO SU CUCCHIAI D'INDIVIA


Sono molto contenta perchè questi simpatici  bons bons sono venuti esattamente come li avevo in mente tranne che per la copertura al sesamo piuttosto disuguale. In primo piano nella foto appare  il migliore da un punto di vista visivo,  dove il sesamo è ben distribuito sulla superficie però poi all'assaggio era eccessivo, meglio quello in seconda fila che sembra sfigato rispetto al primo ma è più equilibrato! Quando si dice che l'apparenza inganna!!!
I cucchiai d'indivia risultano da un'intuizione dettata dalla necessità di rimediare alla mancanza di alcuni ingredienti che avevo previsto. Volevo infatti comporre un'insalata ricca con indivia, trevigiana, palline di melone, cipolle in agrodolce e sopra all'insalatina avrei posizionato i bons bons. Solo che avevo comperato tutto tranne che il melone, sarebbe diventata un'insalata normalissima, non mi piaceva.
Li volevo fare assolutamente, avevo già pulito le acciughe, non avevo voglia di andare a prendere il melone mancante, allora passo in rassegna tutti gli ingredienti e di colpo mi viene l'idea di usare le foglie di indivia come base per i bons bons e dopo le foto mi sono resa conto che sembrano proprio quei cucchiai modaioli di ceramica da finger food, perfetti!!


Ingredienti per una decina di bons bons

150 gr di acciughe fresche pulite e sfilettate (mi sono dimenticata di pesarle intere ma erano una quindicina di acciughe medio-piccole)
150 gr di ricotta vaccina
5-6 olive verdi denocciolate
un cucchiaino di capperini di pantelleria sotto sale
scorza grattugiata di limone a piacere
due cucchiaiate di semi di sesamo bianco
due cucchiaiate di pan grattato
olio evo e sale qb

Tostare i semi di sesamo bianco in una padellina antiaderente per qualche minuto a fuoco vivace, trasferirli in un piatto in modo che raffreddino.
Rosolare i filetti di acciughe in una padella con un filo d'olio, salare appena, trasferirle in un piatto e schiacciarle con una forchetta in modo da spappolarle. Appena saranno fredde, mescolarle con la ricotta, un trito di olive verdi e capperi ben sciacquati, una grattugiatina di scorza di limone, assaggiare ed eventualmente aggiustare di sale.
Consiglio di indossare dei guantini monouso per appallottolare i bons bons, aiutandosi con un po' di pan grattato perchè l'impasto risulterà molto morbido, passare poi le palline nel sesamo tostato e posizionarle su foglie di indivia guarnite con rondelle di rapanelli e filetti di olive verdi.
Volendo si possono servire insieme anche altre verdure crude come per un pinzimonio, del sedano soprattutto ma anche carote, zucchine e altre foglie di indivia, è divertente sgranocchiare le verdure crude intinte nei bons bons cremosi e gustosi naturalmente. Esperimento riuscito via!!! E un'altra ricettina che va nella raccolta UN'ACCIUGA AL GIORNO






13 commenti:

  1. Anche me le foglia di indivia, mi ricordavano quei cucchiaini. Bella ricetta e ottima presentazione.Se ti va passa da noi.Ciao.

    RispondiElimina
  2. Bella idea il finger a dase d'acciuga e ricotta, si presenta magnificamente e poi, quella fogliolina... mentre ti leggero mi aspettavo che dicessi.. nata dalla necessità di rimediare alla mancanza di cucchianini finger in ceramica!
    baci, buon WE :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia, è più divertente quando queste ideuzze vengono così estemporanee, no?

      Elimina
  3. Davvero deliziosi e gli ingredienti uno più buono dell'altro. Brava brava come tuo solito :)

    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Conoscendomi, sai già che preferisco questi cucchiai a quelli in ceramica, così si possono addentare... un po' di verdura fa sempre bene...

    RispondiElimina
  5. Ottimi ingredienti e splendida ricetta, gia' copiata :-)))))
    Diana

    RispondiElimina
  6. Grazie per essere passata dal nostro blog, questa ricetta è strepitosa, copio all'istante

    RispondiElimina
  7. Complimenti ! Hai delle idee meravigliose !

    RispondiElimina
  8. Favolosi queste sono le idee che mi piacciono di più!! bravissima!

    RispondiElimina
  9. strepitosi questi bonbons!! anch'io uso spesso le foglie di indivia a mo' di cucchiaio, piacciono a tutti :))
    un abbraccio grande

    RispondiElimina
  10. Meraviglia!

    Passarli prima nell'albume sbattuto e poi insesamati?

    RispondiElimina

HANNO ABBOCCATO ALL'AMO