domenica 28 marzo 2010

L'ACCIUGA GALEOTTA


















E vai! Si parte con le acciughe o alici, è uguale!!
Ci piacciono in tutti i modi, sono pesci modesti ma versatili, si prestano a tante interpretazioni, cotte e crude e poi non è così drammatico pulirle e sfilettarle.
La prima ricetta che voglio pubblicare è un omaggio a Deborah ed un vero amarcord, si tratta di uno dei suoi classici ormai e galeotta fu proprio l'alice fritta per la nascita della nostra amicizia.
"Un'alice fritta? Tutto qui?"potrebbe dire qualcuno. Non è una semplice alice fritta, provatela, prima magari nel suo ristorante e poi riproducetela nella vostra cucina e capirete.....
Beh, l'occasione del nostro primo incontro fu la Festa della palamita (& co.) a San Vincenzo nel maggio del 2005.
Collaboravo con Slow Food per il servizio dei vini e Deborah, insieme ad altri ristoratori di San Vincenzo proponeva alcune realizzazioni col pesce azzurro fra cui le sue squisite alici panate e fritte.
Le ho assaggiate lì per la prima volta e amore fu! Una tirava l'altra come le ciliegie!
La foto non è molto professionale ma vera.
Ed eccovi la ricetta:
Alici La Perla
ingredienti x 10 persone

1 kg di pane raffermo
2 uova intere
1 spicchio d'aglio
1,5 kg di alici fresche
500 gr di latte
150 gr di parmigiano
pan grattato, sale e pepe qb, prezzemolo tritato, olio di arachidi per friggere
Pulire le alici avendo cura di togliere la lisca centrale senza rompere la codina (altrimenti la chef si arrabbia!).
Togliere la crosta al pane raffermo e tagliarlo a dadini, metterlo a bagno nel latte, lasciarlo ammorbidire, strizzarlo e aggiungere l'aglio tritato fine, un po' di prezzemolo tritato, 2 uova intere, parmigiano, sale e pepe e impastare.
Con questo impasto panare la parte interna dell'alice sfilettata ed aperta a libro facendola aderire bene, passare nel pan grattato e friggere in olio a 170-180°
Friggere degli spaghetti come guarnizione (che sono anche buoni da sgranocchiare).
Mangiatele calde appena fatte accompagnandole con un prosecco o uno spumante meglio extra dry!


La Perla del Mare, San Vincenzo, Li
http://www.laperladelmare.it/

Nessun commento:

Posta un commento

HANNO ABBOCCATO ALL'AMO